The New York Now - Pop Magazine - S-S 2013 + Very Inspiring Blogger


































































The New York Now
Pop (S-S 2013)
Fotografo: Francesco Carrozzini
Styling: Stevie Dance
Creative direction: China Chow
Modella: Liya Kebede


The New York Now è stato realizzato in collaborazione con gli artisti Justin Lowe e Jonah Freeman. Alla base dei collage che compongono il servizio ci sono le opere esposte nell’ambito della mostra Stray Light Grey.


Via Fashion Gone Rogue




Non c’entra nulla col meraviglioso servizio di sopra, che speriamo abbiate debitamente apprezzato, ma vogliamo ringraziare Anita Cividini di The Stylectures per il nostro secondo Liebster Award; non conoscevamo il suo blog ma ci sembra molto interessante e lo stiamo già seguendo. 

Soprattutto poi vogliamo ringraziare quella che è diventata una delle nostre blogger preferite e un nuovo pezzo pregiato della nostra redazione virtuale, Cecilia di Modeskine, che addirittura ci ha tributato non uno ma ben due riconoscimenti: il nostro secondo Versatile Blogger e il primo e per noi ancora sconosciuto Very Inspiring Blogger Award. Ora, siccome il Liebster e il Versatile li abbiamo già ricevuti (se volete leggere i post in merito, qui e qui) ci limiteremo al Very Inspiring che prevede di copiare l’immagine del premio, eccola, 


di ringraziare la persona che te l’ha assegnato (già fatto), di dire 7 cose di noi (ma abbiamo già detto tutto!) e di nominare 15 blog very inspiring da avvisare con un commento.

Allora 7 cose di noi random: 1) ci piacciono le patatine lime e pepe rosa (sì è trash ma era una cosa che non riuscivamo più a tenerci dentro); 2) lei adora le serie televisive e consiglia Homeland, Downton Abbey, Boardwalk Empire, Mad Men (ma quando potremo vederlo? mai?), Luther e Twin Peaks tutta la vita; 3) lui sta per trascorrere due mesi di stage a Milano (invidia!); 4) lei è indecisa se andare al Salone del Mobile non essendosi ancora ripresa dalla doppietta sfilate sotto la neve + contest di Grazia; 5) lui vorrebbe recensire l’ultimo LP che ha ascoltato dicendo che è una mattonata sui c……i ma lei non glielo permetterà; 6) lei pensa che la cosa più bella del suo blog sono le persone very inspiring che ha potuto “conoscere” e con cui in un mondo migliore vorrebbe creare una redazione o una società o almeno una cooperativa, un club, un condominio, insomma qualcosa che consentisse una più diretta interazione (ma essendo timida sarebbe dilaniata dal desiderio/terrore d’incontrarli); 7) lui è un po’ invidioso dei fashion follower di lei (ma gli elettronici a furia di ascoltare non riescono a leggere e scrivere? Come bisogna fare per stanarli? Si accettano suggerimenti).  

Veniamo ai 15 (ops, 16) Very Inspiring Blogger, in ordine alfabetico; alcuni sono sempre gli stessi (se ci piacciono ci piacciono) e speriamo non inizino a guardarci con sospetto. 
Messaggio per Ottavia: non è stalking! 


Eight Biscuits 
(nuovo It Blog di Grazia, mica cotica!)
Encanthé
Frühling Design
In the Mood forLove
L’Armadio del Delitto
Le Tourbillon de la Vie
Madame La Gruccia
Miss Margaret Cruzemark
Modeskine
Non Si Dice Piacere
RoCKaNdFRoCK
Rosaspina Vintage
Scacco alle Regine
The Fashion Commentator
Visual Think
You Should Be Ingrid Bergman




Etichette: , , , , ,